Attenzione

Attenzione

Le informazioni di seguito riportate, si riferiscono al Capodanno a Firenze dell'anno passato (Capodanno 2018-2019). Nel momento in cui entreremo in possesso del Comunicato aggiornato dell'evento, il comunicato verrà pubblicato in questa pagina e questo AVVISO verrà rimosso.


Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato appena il comunicato sarà pubblicato!


Capodanno Piazza del Carmine Firenze

  • Piazza del Carmine - Firenze
  • Jazz e Gospel
  • Dalle 22

Descrizione

  • Piazza del Carmine - Firenze
  • Jazz e Gospel
  • Dalle 22

Musica, questa volta jazz e gospel, in Oltrarno, con base nella piazza del Carmine recentemente riqualificata.

 

Dalle 22 ad esibirsi saranno il coro gospel ‘The Pilgrims’, composto da 40 cantanti e 4 musicisti con un repertorio di prevalente ispirazione spiritual e gospel senza trascurare qualche brano pop e rock; la grande corale di Eric Waddell & The abundant life singers, uno dei gruppi di spicco di Baltimora che tra l’altro si è esibito per l’inaugurazione del nuovo mandato presidenziale Usa, con un repertorio che combina il gospel della tradizione e nuove tendenze contemporanee, dal vivo i grandi classici del genere si alternano a brani originali; e la Large Street band, ensemble di fiati e percussioni nato sul modello delle street band americane, con musiche dal jazz al funky itineranti in tutto l’Oltrarno.

 

Presenta la giornalista e conduttrice Eva Edili di Rdf.

Un po' di Storia

Piazza del Carmine a Firenze è una delle principali piazze del quartiere di Oltrarno.

 

Nel 1330, al pari di altre analoghe grandi piazze cittadine si formò per permettere alla folla di assistere alle prediche dei carmelitani, che possedevano l'antistante chiesa di Santa Maria del Carmine.

 

Oggi è ancora dominata dalla facciata incompiuta della basilica, mentre verso sud si scorge la vicina cupola della chiesa di San Frediano in Cestello. A fianco della chiesa una porta fa accedere all'antico monastero, dove oggi si trova un museo che permette di visitare anche la Cappella Brancacci. Dall'altro lato della strada si trova l'unico palazzo di rilievo con la facciata principale sulla piazza: palazzo Rospigliosi Pallavicini, sede di un istituto religioso.

 

All'angolo con piazza Piattellina si trova un grande tabernacolo, opera trecentesca attribuita al maestro di San Martino a Mensola. Raffigura una Madonna con bambino, due santi e due committenti. All'angolo con Via Santa Monica invece un secondo tabernacolo in pietra serena ospita un affresco mariano simile, ma di fattura più tarda forse quattrocentesca, attribuito a un artista di ambito forse tirolese. Un terzo tabernacolo con una Sacra Famiglia si trova all'angolo con Borgo San Frediano.

 

La zona del Carmine è una delle poche del centro storico dove è ancora possibile respirare un'autentica atmosfera rionale, non ancora sopraffatta dalle logiche economiche del turismo di massa. Al carattere profondamente religioso della piazza negli ultimi decenni si è aggiunto lo spirito profano di alcuni locali notturni che ne animano la vita notturna e la rendono meta di giovani nei fine settimana.

Mappa

La mia posizione
Ottieni i Percorsi

Feste nelle vicinanze

Ristoranti nelle vicinanze